Itinerario Tour Tornalla (Chiesa di San Michele – Tornalla – Ponte Betenda)

Il percorso inizia dalla Chiesa di San Michele, un'antica chiesa romanica del XII secolo. Da qui, si prosegue verso il borgo di Tornalla, un tipico villaggio alpino situato in posizione panoramica.


Descrizione

Escursione panoramica e culturale in Valpelline

Percorso: 4 km

Dislivello: 150 metri

Difficoltà: E - Escursionistico

Durata: 2-3 ore

Partenza: Chiesa di San Michele, Valle d'Aosta

Arrivo: Ponte Betenda, Valle d'Aosta

Punti di interesse:

  • La Chiesa di San Michele, un edificio romanico del XII secolo
  • Il borgo di Tornalla, un tipico villaggio alpino
  • Il Ponte Betenda, un antico ponte in pietra del XVII secolo

Consigli:

  • Portare con sé acqua e cibo sufficienti per l'intera giornata.
  • Indossare scarpe da trekking comode e adatte al terreno.
  • Informarsi sulle condizioni meteo prima di partire.

Descrizione:

Un percorso di facile difficoltà che permette di visitare la Chiesa di San Michele, il borgo di Tornalla e il Ponte Betenda. Lungo il percorso si possono ammirare i panorami mozzafiato sulle Alpi.

Conclusione:

Un'escursione adatta a tutti gli escursionisti che vogliono godersi la bellezza della Valpelline e la sua storia.

Dettagli aggiuntivi:

  • Il percorso inizia dalla Chiesa di San Michele, un edificio romanico del XII secolo situato a 1.375 metri di altitudine.
  • Il primo tratto del percorso è pianeggiante e attraversa i pascoli della Valpelline.
  • Successivamente, il percorso inizia a salire e offre scorci sempre più panoramici.
  • Il percorso termina al Ponte Betenda, un antico ponte in pietra del XVII secolo situato a 1.525 metri di altitudine.

Informazioni aggiuntive:

  • Il percorso è ben segnalato e non presenta difficoltà tecniche.
  • Tuttavia, è consigliabile essere in buona forma fisica, in quanto il dislivello è di 150 metri.
  • Il percorso è consigliato da aprile a ottobre, in quanto in inverno può essere inaccessibile a causa della neve.

Suggerimenti:

  • Per godersi al meglio l'escursione, è consigliabile partire presto al mattino, in modo da avere il tempo di ammirare il panorama.
  • È possibile fermarsi a pranzo in uno dei rifugi lungo il percorso.
  • In caso di maltempo, è possibile interrompere l'escursione e tornare indietro.

Conclusione:

L'escursione Tour Tornalla è un'ottima opportunità per scoprire la bellezza della Valpelline. Il percorso è adatto a tutti gli escursionisti che vogliono godersi la natura, la cultura e la storia di questa valle.

Informazioni aggiuntive:

  • Il percorso è stato recentemente ristrutturato e reso più accessibile a tutti.
  • Lungo il percorso sono presenti pannelli informativi che raccontano la storia e la cultura della Valpelline.
  • L'escursione è un'ottima occasione per fare birdwatching, in quanto lungo il percorso si possono osservare numerose specie di uccelli alpini.

descrizione immagine

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri